Home » News » La crescita del Retail (grazie all’Internet of Things)
News Retail

La crescita del Retail (grazie all’Internet of Things)

crescita del retail

L’Internet of Things sta rivoluzionando sotto i nostri occhi il settore Retail grazie a innovazioni come lo shopping omnicanale, su cui i rivenditori impostano e aggiornano le strategie finalizzate a dar vita a un’esperienza di acquisto fisica da mettere a disposizione di clienti sempre più smaliziati, con aspettative sempre più elevate.

Il rapporto di Grand View Research

Il rapporto “Internet of Things in Retail Market Size, Share & Trends Analysis Report By Solution, By Hardware (Beacon, RFID Tags, Sensors, Wearables), By Service, By Technology, And Segment Forecasts, 2018-2025, pubblicato da Grand View Research Inc., riconosce come fattori emergenti e destinati a guidare la crescita del mercato Retail:

  • l’aumento della penetrazione delle piattaforme di e-commerce;
  • la crescente adozione di smartphone e dispositivi connessi;
  • la proliferazione di dispositivi sensori.

Un settore sempre più in crescita grazie al phigital

Entro il 2025, si prevede che l’IoT in ambito Retail raggiungerà i 94,44 miliardi di dollari, mostrando un CAGR (Compound Annual Growth Rate) del 21,5% durante il periodo di previsione.

Una crescita attesa, questa, che va anche messa in relazione con la ormai abituale compresenza, all’interno dei negozi al dettaglio, di attività digitali e in-store. A questi elementi che non possono più dirsi propriamente “innovativi”, si aggiungono complementi di grande rilievo e in continua espansione come una più spinta flessibilità, un più corposo numero di canali di distribuzione e un servizio continuamente implementato.

I rivenditori si sono ormai abituati a conoscere e a sfruttare nel più proficuo dei modi i grandi benefici che ricadono dalla inarrestabile diffusione di smartphone e tablet. Questi dispositivi, una volta abilitati con Bluetooth Low Energy (BLE), vengono utilizzati per promuovere i prodotti, anche condividendoli sulle piattaforme social, monitorando al contempo i processi di interazione con i clienti e portando concretezza alle più ottimistiche prospettive di crescita per il mercato.

Le tecnologie protagoniste del cambiamento

Apprendimento automatico e Intelligenza Artificiale (AI), sostenuti dal Machine Learning in combinazione con le tecnologie IoT, hanno letteralmente preso la scena nel Retail, e finiranno per modificarla completamente. Saranno protagonisti di questo cambiamento perché possono entrare in possesso, e poi provvedere alla gestione, di informazioni preziose ed efficaci per ottimizzare l’esecuzione della vendita. I rivenditori sono ormai in grado di anticipare il comportamento dei clienti, di prevedere quali domande e aspettative di personalizzazione devono aspettarsi da loro.

Aspetto tutt’altro che indifferente, infine, nella vendita al dettaglio, risulta essere il monitoraggio dell’inventario dei prodotti lungo la catena di fornitura. Con l’adozione dell’IoT, i rivenditori si trovano nella condizione di dar vita a vere e proprie “rivoluzioni”, in particolare per gli aspetti che riguardano le operazioni di consegna e le catene di fornitura al dettaglio.

Commenta

Clicca qui per inserire un commento


Iscriviti

per ricevere aggiornamenti sui trend e le opportunità IOT per il tuo business

Podcast & Smartspeaker

IOTtoday su Spotify IOTtoday su Google Podcast IOTtoday su Apple Podcast IOTtoday su Amazon Alexa IOTtoday su Google Home