Home » News » Sostenibilità e IoT, i dati di IOT Signals
Industry 4.0 News

Sostenibilità e IoT, i dati di IOT Signals

sostenibilità iot

Dal rapporto IoT Signals 2021 emerge che l’adozione dell’IoT è cresciuta a livello globale e che il 44% delle organizzazioni intervistate ha incrementato i finanziamenti per acquisire la nuove tecnologie. Nell’era post-pandemia (cui corrisponde un’accelerazione dell’utilizzo dell’IoT), le politiche UE promuoveranno l’utilizzo della tecnologia, al fine di facilitare tanto la transizione digitale quanto quella ecologica

Tra le organizzazioni intervistate nell’ambito del rapporto IoT Signals 2021, il 34% afferma di voler assegnare la priorità agli obiettivi di sostenibilità come elemento significativo dei progressi da compiere nel prossimo anno. La sostenibilità è spesso un vantaggio collaterale dell’adozione dell’IoT: quando le organizzazioni adottano la tecnologia per altri motivi, come ridurre i costi o aumentare l’efficienza, spesso scoprono di utilizzare meno risorse naturali.

Obiettivo: zero emissioni di carbonio

Tra quanti si concentrano sulla sostenibilità, lo “zero net carbon” è un obiettivo da cogliere entro il 2025 per una metà, mentre l’altra metà lo considera un obiettivo a lungo termine. L’obiettivo “zero emissioni di carbonio” a breve termine motiva le aziende in misura notevole (41%), se confrontate con quelli con obiettivi a lungo termine (36%).

Il 73% degli utilizzatori con obiettivi di sostenibilità a breve termine considera l’implementazione dell’IoT come molto importante per il progresso verso gli obiettivi di sostenibilità, ma solo  il 43% considera l’adozione per raggiungere quegli obiettivi – che si allinea con la sostenibilità come un lato vantaggio dell’adozione dell’IoT, piuttosto che una motivazione principale (vedi infografica nell’immagine di seguito).

Timeline dell’obiettivo aziendale “zero carbone”.

È presumibile che quando andranno ad effetto le nuove politiche UE, saranno premiate le aziende capaci di modificare i loro prodotti e i loro processi produttivi per renderli maggiormente sostenibili ed efficienti dal punto di visto del consumo di energia, materie prime ed acqua: e in questo senso l’IoT è un paradigma tecnologico che può fare la differenza.

Commenta

Clicca qui per inserire un commento


Iscriviti

per ricevere aggiornamenti sui trend e le opportunità IOT per il tuo business

Podcast & Smartspeaker

IOTtoday su Spotify IOTtoday su Google Podcast IOTtoday su Apple Podcast IOTtoday su Amazon Alexa IOTtoday su Google Home