Home » News » Industry 4.0 » Misurare il successo dell’IoT
Industry 4.0 News

Misurare il successo dell’IoT

successo iot

L’Internet of Things (IoT) sta rapidamente cambiando il mondo intorno a noi, trasformando una vasta gamma di oggetti fisici attraverso l’intelligenza digitale. La tecnologia IoT sta rivoluzionando il modo in cui le aziende fanno business, aiutandole a diventare più veloci, più intelligenti, più sicure e più efficienti.

Di qui la rilevanza a misurare il successo della tecnologia IoT. Microsoft ha commissionato un report su IoT Signals e Microsoft hypotesis. Il sondaggio è stato condotto con oltre 3.000 partecipanti, comprese le imprese decision maker (BDM), decision maker IT (ITDM) e sviluppatori aziendali operanti in diversi settori negli Stati Uniti, nel Regno Unito, Germania, Francia, Cina e Giappone.

Come misurare il successo della tecnologia IoT?

I decisori e gli sviluppatori hanno misurato il successo della tecnologia IoT dall’anno dello scoppio della pandemia (2020) all’anno in corso (2021).

L’anno scorso, in piena pandemia, si è assistito al taglio dei costi nelle organizzazioni aziendali, quest’anno, più di un terzo delle aziende afferma di valutare l’implementazione della tecnologia IoT di successo attraverso la sicurezza informatica e la politica qualitativa.

In particolare, le organizzazioni smart tendono a visualizzare problematiche come una diminuzione di attacchi malware come misure di successo.

Misure del successo della tecnologia IoT

Misure di successo più comuni Misure di successo meno comuni
Qualità (40%) Processo decisionale più informato (27%)
Sicurezza (37%) Impatto diretto sull’aumento dei ricavi (23%)
Efficienza Produttiva (35%) Sostenibilità (21%)
Affidabilità (34%) % di progetti distribuiti implementando la tecnologia IoT (17%)
Efficienza dei costi (34%)

Misurare successo IoT: sfide nell’adozione della tecnologia

Diverse sfide continuano ad affrontare i players che implementano la tecnologia IoT nel 2021. Il 30% delle organizzazioni aziendali stanno ancora implementando le soluzioni attuali. Le aziende lottano anche con la complessità nell’adottare la tecnologia IoT: quasi un terzo delle organizzazioni vuole elaborare l’esistente tecnologia prima di aggiungere o utilizzare altre soluzioni IoT.

Nella maggior parte dei mercati, la difficoltà di implementazione della tecnologia IoT a causa della complessità tecnica è una barriera maggiore rispetto alla trasformazione aziendale.

Mentre le organizzazioni utilizzano la sicurezza informatica come misura del successo dell’implementazione della tecnologia IoT, affrontano al contempo anche determinate sfide.

Il numero di progetti IoT che falliscono nella fase di proof-of-concept è aumentato. Attualmente, il 35% dei progetti IoT subisce fallimenti nel 2021 contro il 30% dell’anno 2020.

La ragione più ricorrente per il fallimento è l’alto costo di scaling, che secondo il 32% delle organizzazioni ha inibito le loro prove IoT. Il 26% afferma che c’è carenza della tecnologia necessaria per portare a compimento un progetto e il 25% riferisce che i progetti non hanno un chiaro valore aziendale o ROI.

Il 70% delle organizzazioni riferisce che le sfide aziendali sono la ragione di un fallimento del progetto in fase di PoC.

Le aziende che lottano con la scalabilità hanno maggiore difficoltà a pianificare una strategia IoT a lungo termine.

Commenta

Clicca qui per inserire un commento


Iscriviti

per ricevere aggiornamenti sui trend e le opportunità IOT per il tuo business

Podcast & Smartspeaker

IOTtoday su Spotify IOTtoday su Google Podcast IOTtoday su Apple Podcast IOTtoday su Amazon Alexa IOTtoday su Google Home