Home » Risorse » Ebook e Guide » Spatial Computing, come dare agli oggetti la consapevolezza dell’ambiente che li circonda
Ebook e Guide Risorse

Spatial Computing, come dare agli oggetti la consapevolezza dell’ambiente che li circonda

spatial computing

La nuova frontiera delle tecnologie IoT è lo Spatial Computing, una soluzione in grado di inserire un terzo elemento all’interno dell’annoso dualismo tra uomo e macchina: l’ambiente

Consapevolezza spaziale. È questo il significato di Spatial Computing, l’ennesima rivoluzione legata all’IoT che sta invadendo il mondo industriale. Quando si crede di aver raggiunto il massimo dell’evoluzione informatica e digitale ecco che una nuova tecnologia fa capolino. Dopo aver dotato gli oggetti di un’anima digitale, averli trasformati prima in robot e poi in cobot (robot collaborativi) è giunta l’ora di dare loro una dimensione spaziale. Il che significa renderli consapevoli della loro posizione nell’ambiente, aumentando ulteriormente la loro capacità di interagire, sia con gli esseri umani che con gli oggetti circostanti.

Vuoi saperne di più su questo argomento?
Scarica subito il nostro ebook!

 

Collegati con il futuro

Richiedi la tua consulenza gratuita e scopri come implementare una soluzione IoT
nel tuo business con l’aiuto di un esperto

 

Commenta

Clicca qui per inserire un commento


Iscriviti

per ricevere aggiornamenti sui trend e le opportunità IOT per il tuo business

Podcast & Smartspeaker

IOTtoday su Spotify IOTtoday su Google Podcast IOTtoday su Apple Podcast IOTtoday su Amazon Alexa IOTtoday su Google Home